#SaveWater

Green Tips

I nostri migliori consigli per risparmiare acqua ogni giorno.

Ogni europeo consuma in media circa 160 litri d’acqua al giorno, ossia quasi 60.000 litri all’anno. Un volume enorme e ripartito in modo tendenzialmente squilibrato, poiché circa il 40% riguarda bagno e doccia, 20% utilizzo della toilette, 12% lavaggio della biancheria, 10% lavaggio dei piatti, percentuali seguite in minor misura dai vari utilizzi alimentari o domestici. Beninteso, il consumo d’acqua varia da famiglia a famiglia, ma è importante ridurlo in ogni caso, per il pianeta e per il proprio portafoglio.

L'acqua, un tesoro da proteggere

Punto cardine della responsabilità ambientale, l’acqua è al cuore dell’impegno di Klorane, tanto in termini di utilizzo quanto di riciclo e protezione. Dal 2012 tutte le formule dei nuovi prodotti Klorane sono biodegradabili e risciacquabili in modo ottimale (per farti risparmiare tempo, e soprattutto acqua, a ogni risciacquo). Ma il marchio si spinge oltre: Klorane sostiene l’azione della Klorane Botanical Foundation, impegnata nella lotta per la conservazione delle risorse idriche e contro l’inaridimento dei suoli. La Fondazione partecipa a programmi volti a contrastare la deforestazione, come la Grande Muraglia Verde in Africa, dove sono stati messi a dimora 80.000 alberi per frenare l’avanzata del deserto, e a migliorare le pratiche agricole, in particolare in Amazzonia.

A ciascuno la propria sfida

Tutti noi vorremmo risparmiare acqua; di fatto, moltissimi gesti quotidiani possono diventare dei veri e propri riflessi ed essere condivisi con chi ci circonda, come chiudere l’acqua ogni volta che non se ne ha più bisogno. Un esempio? Sotto la doccia, mentre ti insaponi o lavi i capelli, durante la posa di una maschera e, naturalmente, mentre ti lavi i denti o le mani. Dei gesti semplici, da dedicare alla cucina, al giardino e in generale alla cura della casa: a ciascuno la propria sfida!

In bagno

In media, una doccia di 5 minuti corrisponde al consumo di 60-200 litri d’acqua. Esistono in commercio strumenti per farci risparmiare acqua e diminuire il tempo di durata della doccia (miscelatore, stop doccia, timer, ecc.), ma puoi raccogliere la sfida in modo molto più fun e senza bisogno di installazioni particolari... scegli una canzone che duri meno di tre minuti e che ti metta di buonumore. Cantala a squarciagola ed esci dalla doccia non appena la musica finisce. Per la cronaca, "What a wonderful world” di Louis Amstrong, con i suoi 2'17'', ti farà accedere direttamente al livello master!

Scopri la “Sfida Shampoo Secco”! Che ne diresti di sostituire un classico shampoo settimanale con uno shampoo secco? Oltre a dare una ventata di freschezza ai tuoi capelli, lo shampoo secco diventerà il tuo miglior alleato per regalare consistenza e volume alla capigliatura. E risparmiare oltre 500 litri d’acqua all’anno... in pratica, unire l’utile al dilettevole, in modo semplice e naturale: anche questo vuol dire avere un’anima botanica.

#feelgoodactgood

In cucina

Si parla spesso del conservare l’acqua piovana per riutilizzarla quotidianamente. Certo, può essere una soluzione, ma non inganniamoci, non è per tutti, né segue le stagioni. Qualche semplice consiglio? Quando lavi la verdura, prima di pulirla e cucinarla con amore, conserva l’acqua del lavaggio, che è preziosa: le tue piante ti ringrazieranno!

E cosa fare, tutti i giorni?

Vita breve per le fughe d’acqua! Non sono sempre visibili, ma anche una minuscola fuga può far perdere una grande quantità d’acqua. E quindi, ispeziona scrupolosamente il tuo appartamento alla ricerca dei punti in cui si possa verificare una fuga, osserva i tubi e le giunture: fuga riparata = acqua risparmiata! E cerca di acquisire nuove abitudini quotidiane: usa l’acqua del rubinetto invece di quella in bottiglie di plastica, compra una bella borraccia riutilizzabile (preferibilmente in metallo) che potrai riempire nel corso della giornata e, soprattutto, chiudi subito il rubinetto quando l’acqua non ti serve più!

#FeelGoodActGood

 

Ti piacerà anche...